Archivi categoria: Altro grazie

Ben Lerner — Interno Poesia

Accudire con cura Celan nel terminal dell’aeroporto. Ammirare l’abutilon nell’atrio. Questo aggettivo per quell’angoscia. Le pose innaturali del turista addormentato. Ricordate gli anni ’80? Schiacciavano rewind e la neve rifiutava la terra. Tutti parlavano tedesco, tutti indossavano tenute sportive non taroccate. Alcuni hanno preso di petto la tua assenza. Altri l’hanno presa da sdraiati. Altri…

via Ben Lerner — Interno Poesia